Cabtutela.it
acipocket.it

Sono stati denunciati dalla polizia locale di Bari per abbandono di rifiuti privi di iscrizione all’albo gestori ambientali e con sanzione pecuniaria perché privi di formulario identificazione rifiuti Fir.

Questa mattina alle 7.30, dopo una breve indagine la polizia locale ha individuato gli autori degli abbandoni selvaggi di rifiuti (capi di abbigliamento, piccoli elettrodomestici, documenti privati quali passaporti, carte identità, fotografie, fatture, bollette) vicino ai cassonetti stradali su via Ravanas angolo via Nicolai. Dal materiale rinvenuto è stata individuata una famiglia residente in via Nicolai che aveva incaricato l’amministratore condominiale di far ripulire e svuotare una cantina di loro proprietà.

Quest’ultimo a sua volta aveva commissionato il lavoro ad una società cooperativa con sede legale a Modugno, si è accertato, dello scarico abusivo da parte di propri dipendenti/soci, di quanto recuperato dalla cantinola. Sanzionati e denunciati in concorso società e operai identificati.

Affidate i lavori di pulizia e smaltimento rifiuti a società affidabili e pretendete i documenti giustificativi del regolare conferimento dei rifiuti in discariche o Aziende autorizzate”, commenta il comandate Michele Palumbo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui