VENERDì, 12 APRILE 2024
72,423 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,423 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, la protesta dei migranti in piazza Umberto: “Luogo di discriminazione, non siamo tutti spacciatori”

Pubblicato da: redazione | Sab, 27 Giugno 2020 - 16:30

“Piazza Umberto rappresenta un luogo di discriminanzione della città. Basta vedere un nero e immediatamente viene accomunuato ad uno spacciatore e delinquente. Ma non tutti siamo criminali e ladri. Siamo studenti e lavoratori, il Comune non ha mai messo a disposizione un luogo di inclusione per le nostre comunità”.

E’ andata in scena oggi pomeriggio, in piazza Umberto, a Bari la protesta con flash mob di un gruppo di immigrati, studenti e lavoratori stagionali, per dire basta al razzismo (foto Daniele Leuzzi). Chiedono la cancellazione decreto sicurezza e della Bossi-Fini, vere politiche di inclusione sociale e  permessi di soggiorno non a breve termine.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Lutto nel mondo della moda: muore...

È morto oggi, a Firenze, Roberto Cavalli. Lo stilista, fondatore dell'omonima...
- 12 Aprile 2024

Bari, chiude il teatro Purgatorio: dopo...

Dopo cinquant'anni chiude il teatro Purgatorio, storico luogo culturale di Bari....
- 12 Aprile 2024

Arresti a Bari, in commissione proposta...

La settimana prossima, la commissione regionale della Puglia discuterà una proposta...
- 12 Aprile 2024

Bari, dalle mani della mafia alla...

Ancora beni confiscati alla mafia restituiti ai cittadini. Su proposta dell’assessore...
- 12 Aprile 2024