Cabtutela.it

I poliziotti durante il servizio di ordinaria perlustrazione hanno fermato e controllato due uomini che si aggiravano a piedi con fare sospetto nel centro di Bari: dei due soggetti, un 40enne ed un 25enne, entrambi pluripregiudicati, il più anziano è risultato colpito da un avviso orale aggravato del Questore, che oltre alle altre prescrizioni impone il divieto di associarsi ad altri pregiudicati, mentre il più giovane, albanese, è risultato colpito da un Ordine del Questore di uscire dallo Stato ai per motivi di giustizia. Per quanto emerso, gli agenti hanno accompagnato presso gli Uffici competenti per approfondire gli accertamenti di Polizia Giudiziaria e hanno poi deferito entrambi all’Autorità Giudiziaria per l’inosservanza dei due provvedimenti.

Nel pomeriggio di ieri a Poggiofranco gli agenti hanno fermato e controllato un uomo, sorpreso al volante della sua autovettura senza patente perché precedentemente ritirata a causa di pregresse violazioni al Codice della Strada. L’uomo, per depistare i poliziotti, ha pensato bene di dichiararsi privo di documenti e attestare falsi dati anagrafici; svelata la reale identità del giovane, gli agenti lo hanno denunciato a piede libero per false attestazioni circa la propria identità personale e sottoposto a fermo amministrativo l’autovettura.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui