Cabtutela.it
PUBBLICITÀ ELETTORALE
micheleemiliano.it
legapugliaonline.it

È stato accertato che solo per il 2018 la perdita di produzione per le aziende pugliesi causata dalla Xylella è pari a circa 137 milioni, corrispondente al 70% della produzione lorda vendibile (Plv) dell’olivo dell’area delimitata.

Per l’anno 2019, invece, la produzione danneggiata è di circa 86,4 milioni corrispondente al 66%: In totale, circa 223 milioni di perdite in due annI. È quanto si legge nella delibera approvata oggi dalla Giunta regionale della Puglia, che ha dato il via libera alle proposte urgenti indirizzate al Ministero delle Politiche agricole per il riconoscimento dei contributi alle imprese agricole colpite dalla Xylella fastidiosa, previsti dal Fondo di solidarietà nazionale in caso di eventi calamitosi eccezionali.

La Regione Puglia ha deliberato, entro i sessanta giorni, le proposte di declaratoria della eccezionalità dell’evento di fitopatia nei territori delle province di Lecce e Brindisi per gli anni 2018 e 2019. I Servizi Territoriali della Regione Puglia di Brindisi e di Lecce, a seguito delle segnalazioni dei danni pervenute dai Comuni e dalle organizzazioni agricole, «hanno accertato – si legge – che sussistono le condizioni per formulare la proposta di declaratoria dell’eccezionalità dell’evento avverso al Mipaaf finalizzata all’emanazione del decreto».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
PUBBLICITÀ ELETTORALE
micheleemiliano.it
legapugliaonline.it
ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui