aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Decine di persone per l’ultimo addio all’attrice Mariolina De Fano, trovata senza vita nella sua abitazione al Libertà ieri pomeriggio. Nella chiesa del Redentore sono stati celebrati i funerali e tante persone comuni hanno voluto portare l’ultimo saluto all’artista barese. Presenti anche molti artisti, non c’era invece nessun rappresentante del Comune di Bari. Il sindaco Antonio Decaro fa sapere di essere stato assente per improvvisi impegni istituzionali.

“È una perdita per il mondo del teatro – dice Vito Signorile – preferisco ricordarla per le sue capacità di attrice drammatica. Riusciva anche a far piangere la gente e usava il dialetto da vera popolana, senza distorcerlo”. “Abbiamo perso un’altra persona eccezionale – aggiunge Vito Cassano – e una bravissima attrice. L’ho conosciuta nel 1971, mi dispiace tanto anche perchè un mese fa eravamo insieme per la morte di Gertosio Barresi, per tutti “tre ruote”. Teniamoci forte”.

Presente anche Nicola Pignataro: “Era la più grande attrice di Bari. La chiamavo il “tartufo bianco”, quando saliva sul palco emanava un odore unico di teatro. Era l’essenza di Bari e forse di tutte le donne. Spero che il sindaco Decaro trovi il coraggio di intitolare una strada a Mariolina”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. Sto seguendo tutte le varie barzellette di Uccio De Santis e mi ero affezionata alla signora Mariolina! Proprio in questi giorni pensavo che mi sarebbe piaciuto tanto conoscerla…Mi dispiace molto! Non ci posso credere che sia morta !!! Mi stringo ai parenti e mando un forte abbraccio ai suoi familiari!

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui