Cabtutela.it
acipocket.it

Ancora un episodio di violenza al molo San Nicola di Bari, punto di riferimento per la movida ma da anni sotto il controllo dei parcheggiatori abusivi. Un cittadino racconta al sindaco Antonio Decaro cosa gli è accaduto ieri sera, invocando maggiore presidio delle forze dell’ordine, elemento di competenza diretto della Prefettura.

“Appena parcheggio, sono stato approcciato da quest’uomo di origine est europea che pretendeva soldi, dicendo che dovevamo per forza pagargli il parcheggio, al che messo alle strette sulla mia macchina gli do 20 centesimi”.

“Una mossa mossa sbagliata – racconta – in cambio lui si arrabbia ancora di più non essendo contento della somma ricevuta. Un mio amico è intervenuto dicendo al parcheggiatore di lasciar perdere e di andare via. Al che il parcheggiatore ha cominciato ad avvicinarsi faccia a faccia a lui minacciandolo riguardo la sua incolumità”.

“In tutto questo ogni qual volta abbiamo provato a parlare con le autorità se ne sono fregate dicendo che non è qualcosa di loro competenza. Delinquenti per strada che estorcono e minacciano davanti alle autorità che non muovono un dito pur sapendo cosa succede. Sono già tante le macchine danneggiate e i cittadini minacciati da queste persone”, conclude.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui