Cabtutela.it
acipocket.it

È stato avviato ieri mattina, in viale delle Regioni al San Paolo, il cantiere per risolvere il problema del sollevamento del piano viabile causato dalle radici dei pini presenti su un lungo tratto dell’arteria stradale. Si tratta di un intervento, del costo complessivo di circa 90mila euro, che interesserà oltre un chilometro di strada in entrambe le direzioni di marci.

La fascia oggetto dei lavori di fresatura e rifacimento della pavimentazione ha una larghezza di circa 2,5 metri, mentre lo spessore medio dell’asfalto deteriorato dall’azione prodotta dalle radici, che pertanto verrà rimosso, è di circa 10 centimetri.

“Questa operazione – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso – viene svolta in coordinamento costante tra i tecnici comunali dei settori Traffico e Giardini poiché, man mano che viene rimosso il vecchio asfalto e si scoprono gli strati sottostanti si procede ad un esame contestuale dell’apparato radicale presente per evitare di tagliare le radici fondamentali per la stabilità e la vita stessa degli alberi, eliminando se necessario alcuni strati di riempimento per ripristinare la complanarità del piano viabile.

Per effettuare un intervento risolutivo dovremo però attendere i lavori, già previsti per due terzi della lunghezza di viale delle Regioni nell’ambito del Piano periferie, che ci consentiranno di allargare lo spartitraffico centrale, lasciando libero sfogo alle radici in uno spazio non coperto dall’asfalto. Ormai siamo alla fase esecutiva del programma che vede un investimento di oltre 7 milioni di euro e che contiamo di mandare in gara entro la fine dell’anno.

L’intervento avviato questa mattina segue quello di messa in sicurezza eseguito rapidamente alcune settimane fa, attraverso un restringimento di carreggiata che ha limitato la circolazione veicolare esclusivamente nelle aree stradali non interessate dal sollevamento delle radici. I lavori si completeranno in circa 10 giorni, comunque entro la fine della prossima settimana”. Il cantiere è realizzato nell’ambito dell’accordo quadro per la manutenzione straordinaria delle strade cittadine.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui