Cabtutela.it
acipocket.it

“Se proprio si deve correre un rischio, economia e istruzione a mio avviso sono due settori per cui vale la pena correre rischi”. Il governatore della Puglia Michele Emiliano tira dritto ed esclude al momento lockdown drastici per la movida e la chiusura delle scuole. “È chiaro che il movimento che gira attorno alla scuola determina un rischio molto elevato ma dobbiamo accettare di gestirlo, perché se ci sfugge di mano è molto pericoloso”, ha detto in diretta tv su La7.

Intanto però sui social network si registra una pioggia di messaggi da parte dei genitori preoccupati per l’innalzamento dei contagi, il rischio sanitario Covid e i disagi legati ai bus pieni: “Presidente non possiamo aspettare di arrivare ai casi della Campania per chiudere le scuole. Perché dobbiamo rischiare ogni giorno la salute dei nostri figli e di noi genitori perché si vuole aspettare”.

Ma c’è chi è contrario alle lezioni a distanza: “Non costringa migliaia di studenti a frequentare le lezioni online. Non si allinei al coro dei Presidenti e dei sindaci. Abbia fiducia nei ragazzi, nella scuola, nel personale, nei docenti e nei dirigenti che in questi mesi hanno fatto enormi sforzi per garantire il rientro a scuola. Abbia rispetto del lavoro e dell’organizzazione alla quale hanno lavorato per mesi centinaia di persone”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui