Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Nonostante il mini lockdown e una pandemia in corso, in Puglia, così come in molte altre regioni d’Italia, resta salda l’abitudine di festeggiare l’arrivo del nuovo anno con i fuochi d’artificio. A prova di questo i tanti divieti imposti in prossimità delle feste natalizie, ma anche l’altissimo numero di sequestro di botti illegali avvenuti negli scorsi giorni volti a ridurre le possibilità di eventuali incidenti,  così come accaduto negli scorsi anni.

I fuochi d’artificio però non sono solo un pericolo per donne, uomini e bambini. Gli animali, soprattutto cani e gatti, sono spesso vittime dell’uso dei botti illegali. Infarti, incidenti, smarrimenti, sono solo alcune delle tragiche conseguenze che riguardano gli amici a quattro zampe. Per questa ragione, e in vista della notte di San Silvestro, l’Enpa ha realizzato un video. Si tratta in particolare di un decalogo all’interno del quale ci sono consigli utili per rendere la notte di capodanno meno traumatica per cani e gatti.

Microchip e targhetta leggibile per rendere riconoscibile il proprio animale domestico,  passeggiata prima che inizi il trambusto, musica classica per attenuare i rumori, ma anche consigli su come comportarsi con i cani o i gatti, lasciando che restino dentro e seguano il proprio istinto rifugiandosi dove più si sentono al sicuro. Ecco qui il video con i consigli per assicurarsi che i propri animali domestici non vivano la notte di San Silvestro in maniera traumatica.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui