Cabtutela.it
acipocket.it
amgasbari

Sono 9.164 le istanze di ristoro pervenute alla Regione Puglia da parte degli imprenditori agricoli pugliesi per l’espianto di 3.828.387 piante di ulivo infettate dalla Xylella. A darne notizia è l’assessore regionale all’Agricoltura, Donato Pentassuglia, che ha risposto all’interrogazione presentata in aula dal capogruppo de “La Puglia domani”, Paolo Pagliaro. 

“Noi abbiamo richieste per 216 milioni di euro e una dotazione finanziaria di 40 milioni di euro – ha spiegato l’assessore – Abbiamo 374 aziende con partita Iva che hanno fatto istanza e agricoltori attivi per 7.951 aziende, 839 sono soggetti non economici, quindi che non hanno attività diretta”. 

Pentassuglia ha proseguito precisando che “sui 27 progetti presentati sulla Xylella, tre sono stati finanziati per le resistenze e le intolleranze, per un totale di 1,5 milioni di euro. Vi è la necessità di rafforzare questa misura nell’ambito del decreto”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui