Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Dove sono grinta e voglia di vincere? Questo Bari è una copia sbiadita di quella squadra allestita in estate dal presidente Luigi De Laurentiis per conquistare la Serie B. Anche a Bisceglie, nel derby in provincia, la prestazione della squadra di mister Auteri è a dir poco deludente mentre la Ternana continua a correre (vittoria esterna con la Juve Stabia). La 19esima giornata del girone C conferma che questa rosa non è in grado di dominare nemmeno con la terzultima in classifica. Una premessa doverosa, anche perché della partita c’è poco da raccontare. La vittoria allo scadere non cancella quanto visto in campo.

Prima frazione di gioco senza grandi emozioni allo stadio Ventura. L’unica conclusione dei biancorossi è ad opera di Antenucci su calcio di punizione al 32′ che però non inquadra la porta. Nella ripresa nessun cambio di passo nonostante il 4-2-4. Al 71′ conclusione pericolosa di D’Ursi dopo una serpentina in area di rigore, poi il primo tiro in porta della partita quasi allo scadere. All’85’ la fiammata di Citro, che confeziona un assist a centro area per Antenucci che con preciso rasoterra ha centrato l’angolino alla desta del portiere. 0-1 con ma troppe ombre.

Top: Antenucci, unico faro è a quota 10 gol

Flop: Sabbione, sempre incerto davvero imbarazzante

foto Ssc Bari


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui