Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

Si era allontanata da una comunità della provincia di Bari di cui era ospite e, in treno, aveva raggiunto il capoluogo. Protagonista della vicenda una ragazza di soli 16 anni, che è stata rintracciata dagli agenti della polizia ferroviaria quando si trovava ancora nei pressi della stazione. La ragazza, fermata dagli operatori che l’hanno riconosciuta attraverso la descrizione degli abiti fornita dagli operatori della comunità, ha dimostrato da subito piena collaborazione e ha seguiti i militari negli uffici di Polizia. Qui, ha raccontato di sentirsi sola, nel giorno del suo compleanno, e di aver cercato di raggiungere la famiglia.  

Durante l’anno 2020, sono stati 14 i minori che, allontanatisi in simili circostanze, rintracciati dagli agenti del compartimento polizia ferroviaria Puglia Basilicata e Molise. Si tratta, per la maggior parte, di adolescenti in cerca di ascolto, che, con i poliziotti, si sono sempre dimostrati collaborativi, fornendo ogni indicazione utile. I motivi più ricorrenti di fuga sono i dissapori familiari, ragioni sentimentali, nostalgia della famiglia e altro genere di problematiche nel caso dei minori ospitati in comunità.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui