Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

Un laboratorio di pasticceria per 40 minorenni del quartiere Libertà di Bari che frequentano l’oratorio del Redentore di Bari. È l’iniziativa della società Divella «Regala un sorriso», in occasione dei festeggiamenti dell’oratorio dedicati a san Giovanni Bosco. Il 29 gennaio, a partire dalle 17 sotto il porticato dell’oratorio, il corporate chef Divella Donato Carra organizzerà un laboratorio «per coinvolgere i giovani, la maggior parte minori che vivono problematiche di socializzazione e spesso esposti al rischio di emarginazione e devianza», è detto in una nota della Divella.

Il progetto nasce in collaborazione con l’oratorio del Redentore che offre percorsi di studio, laboratorio e preghiera in un contesto di prevenzione educativa rivolto ai minorenni, soprattutto quelli più fragili. «È questa la strada che dobbiamo seguire per educare i nostri giovani e aiutarli a crescere nel rispetto delle regole e dell’educazione – commenta don Francesco Preite, direttore dell’Istituto Salesiano Redentore – . Una missione a volte difficile da compiere ma che porta risultati straordinari». «Da circa un anno – spiega Domenico Divella – abbiamo deciso di supportare iniziative sociali di questo genere perché riteniamo siano fondamentali in un delicato momento sociale come quello che stiamo vivendo. Far fronte comune è l’unica strada percorribile per superare insieme le difficoltà che stiamo vivendo». ANSA


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui