Cabtutela.it
acipocket.it

“Bisogna pensare alla prossima partita come una battaglia”: sono le parole dell’allenatore del Bari, Massimo Carrera, che ha presentato, quest’oggi, la prossima gara di campionato, che si terrà domani in trasferta contro la Juve Stabia. “Ora ci vuole continuità”, prosegue.

Secondo Carrera il modulo congeniale è il 4-2-3-1: “Un sistema che funziona e si addice alle qualità dei giocatori – spiega -dobbiamo migliorare in fase di possesso palla e di interdizione”. Quanto alla sostituzione per infortunio di Ciofani, l’allenatore aggiunge: “Ciliento è abile e disponibile. Vedremo se sarà lui o un altro a sostituirlo”.

Il ct Carrera commenta anche i nervi tesi che alcuni giocatori della squadra sembrano dimostrare, sempre più spesso, in campo e che sono state causa, recentemente, di non pochi cartellini rossi: “Troppe espulsioni? Se ne rimediamo ogni domenica, è un problema – spiega – Il calcio va vissuto in modo sereno, senza reazioni sanzionabili”. Infine, quanto alle normative anti contagio, il ct precisa: “Il problema Covid non è da sottovalutare e dipende tutto dalla responsabilità dei calciatori: il nostro gruppo ha recepito finora in pieno gli inviti dello staff medico”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui