Cabtutela.it
acipocket.it

Si chiama «stendi il sessismo» l’iniziativa organizzata a Bari da dieci associazioni femministe per domani, alla vigilia della Giornata Internazionale dei Diritti della Donna. Dalle 11 alle 13, in largo Giannella, ci sarà un sit-in ma l’invito, per chi non potrà raggiungere fisicamente la manifestazione, è ad aderirvi esponendo dai propri balconi un indumento o un accessorio fucsia, il colore scelto dal movimento femminista e transfemminista internazionale «Non Una Di Meno» come segno della lotta intersezionale a ogni forma di violenza maschile e patriarcale.

«La pandemia Covid ha acuito le discriminazioni sistemiche di cui le donne sono quotidianamente vittime» dicono gli organizzatori. «I dati sulla disoccupazione femminile, sulla disparità salariale, sui femminicidi e le violenze domestiche in pauroso aumento – aggiungono – impongono una presa di posizione netta e una presenza in piazza dei nostri corpi, pur nel rispetto delle norme anti-contagio previste dalla legge, come ci hanno dimostrato nei mesi scorsi le sorelle polacche».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui