Cabtutela.it
acipocket.it

L’assessore regionale pugliese al Personale, Gianni Stea, in collaborazione con l’ufficio Statistico regionale, ha promosso un’indagine conoscitiva sul fenomeno delle violenze sui luoghi di lavoro. Si tratta di un’iniziativa nata su proposta del Comitato Unico di Garanzia (Cug) della Regione.

«La convenzione esprime un chiaro impegno per un mondo del lavoro libero da violenza e molestie e promuove un’ampia protezione contro situazioni che contemplino tali aspetti prestando particolare attenzione a coloro che sono maggiormente vulnerabili o versino in situazioni particolari», sottolinea Stea che coglie l’occasione per ringraziare il dirigente di sezione, Nicola Paladino. Domani, 8 marzo, a tutti i dipendenti regionali, sarà inviata una mail dall’ufficio statistico contenente un link che rimanda ad un questionario anonimo da compilare. «Questa indagine si propone di tracciare un quadro sulle molestie e la violenza di genere nei nostri luoghi di lavoro e di indagare lo stato dell’arte della normativa e delle iniziative di contrasto» , conclude Stea.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui