Cabtutela.it
acipocket.it

Durante un normale controllo di polizia, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 15 centimetri. Così, un 34enne con precedenti di polizia, fermato ieri sera a Bari, in piazza Aldo Moro, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Il coltello, intanto, è stato sottoposto a sequestro da parte dei poliziotti del reparto Prevenzione crimine.

Ancora, durante la scorsa notte, gli uomini della squadra volante di Bari hanno sottoposto a controllo un cittadino georgiano di 41 anni, con segnalazioni di polizia, che si aggirava per le vie del quartiere Libertà. A seguito di accertamenti, è emerso che l’uomo era clandestino sul territorio nazionale e inottemperante all’ordine della Questura di lasciare il territorio nazionale, emesso il 23 maggio del 2020.

Denunciato in stato di libertà, il 41enne è stato anche sanzionato per la violazione alle norme anti-contagio – circolava, infatti, per la città senza avere una valida motivazione – e messo a disposizione dell’ufficio Immigrazione della Questura di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui