lapugliativaccina.regione.puglia.it

Al pronto soccorso del Policlinico di Bari, alle 11.32 di questa mattina erano in visita 71 pazienti, di cui 50 codici arancione e quattro rossi. Cifre record diretta conseguenza dell’aumento esponenziale di contagi Covid. Anche gli altri pronto soccorso sono di Bari e provincia sono in forte sofferenza, tanto che il direttore della struttura del San Paolo di Bari, ieri, ha scritto alla centrale operativa per annunciare la “sospensione degli accessi”.

“Data la gravissima situazione – scrive il dottor Guido Quaranta – esistente presso il nostro pronto soccorso con completa saturazione dei posti letto e anche di barelle si rende necessario uno stop agli accessi delle ambulanze del 118 per almeno 48 ore”. Il medico descrive una situazione allarmante: “Ci sono 34 pazienti Covid in attesa di ricovero, circa l’80% sono ventilati”. Il responsabile dice anche che ci sono pazienti “nei corridoi” e “non vi è più la possibilità di ventilare i pazienti in quanto non vi sono più bocchettoni disponibili”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui