Cabtutela.it
acipocket.it

Ristoratori baresi di nuovo in strada, per protestare contro il prolungamento delle restrizioni della zona arancione e la mancata possibilità di riaprire. I referenti della categoria hanno bloccato, questa volta, la strada statale 100, in direzione nord, all’altezza dell’ingresso alla città di Bari.

Lunghe code di automobili e camion e traffico completamente in tilt, tanto da rendere necessario l’intervento di alcune volanti di polizia per tentare di sgomberare la carreggiate o almeno creare un passaggio per far defluire i veicoli.

Dopo i precedenti episodi di aprile, verificatisi sulla statale 16, i ristoratori sono tornati a protestare per chiedere al governo locale e centrale interventi urgenti in favore del settore.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui