Cabtutela.it
acipocket.it

“Sono passati 156 giorni e non si riesce a bloccare questa fuoriuscita d’acqua sul Lungomare IX Maggio a San Girolamo”. La denuncia giunge da un cittadino barese, residente della zona, tramite un post fotografico pubblicato sul gruppo Facebook di quartiere.

L’utente sottolinea che, oltre alla condizione di degrado generata dalla presenza di acqua stagnante, l’area versa così in una situazione di grave rischio, dal momento che spesso, al di sotto delle grandi pozzanghere si celano buche sull’asfalto di dimensioni medio-grandi, che potrebbero essere causa di cadute per i pedoni o incidenti stradali per automobilisti o motociclisti.

In effetti, già lo scorso febbraio i residenti della zona avevano denunciato la presenza di acqua stagnante e di grandi pozzanghere in alcuni punti del nuovo lungomare, in particolare in prossimità delle case popolari della zona. Secondo le testimonianze, l’acqua fuoriesce dal di sotto del manto stradale. “Se provi a segnalarlo al Municipio 3 e al Comune dicono che stanno verificando nonostante siano passati 156 giorni – scrive su Facebook il residente, esasperato – Fate con comodo”, conclude.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui