Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“570.000 euro presi, progetti estesi ma i soldi te li sei presi???’. L’accusa è stata scritta sul muro di campo Rosiello di Bitonto: nel mirino, il sindaco del comune barese, accusato di essersi intascato i fondi destinati agli interventi di riqualificazione in città. Ma il sindaco Michele Abbaticchio non ci sta e risponde direttamente sulla sua pagina Facebook.

La risposta del sindaco – “Hanno imbrattato mura pubbliche per scrivere che mi sono messo in tasca mezzo milione di euro destinati allo Stadio ed altre offese, presso il riqualificato campo Rossiello. Non credo siano stati tifosi, perché chi tifa Bitonto davvero, non interessandosi di strumentalizzazioni politiche o altro, sa perfettamente come stanno le cose. Sa persino che i soldi comunali non sono trasferibili, ovviamente, su un conto corrente personale. Forse sa anche che, una volta impegnati (come è stato fatto in tutte le sedi) per ristrutturare uno stadio non possono più essere utilizzati per altre opere – scrive ancora il sindaco –  E, se mi conosce un pochino, sa anche che i flussi dei soldi del mio conto corrente si sono, letteralmente, dimezzati per lavorare solo come Sindaco. Basta scaricare le mie dichiarazioni dei redditi dal 2012 in poi, liberamente visionabili. Si chiama trasparenza. Per quanto taluni possano pensare che chiunque svolga attività politica è ladro, corrotto e mafioso. Di questa esperienza mi porto dentro anche questo, con il ricordo di non poter neanche gioire pubblicamente di vittorie calcistiche della mia Città, augurando grandi vittorie alla squadra. Perché in questo caso, se qualcosa va male, oltre che ladro sei anche uno iettatore. Forza U.S. Bitonto, sempre e comunque: il nome della mia Città in giro per platee sportive mi procurerà sempre soddisfazione”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui