Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Il 26 maggio scorso erano scomparse da via Giovanni Modugno due panchine pubbliche installate sui marciapiedi dal Comune di Bari, rimosse da ignoti con l’uso di un flessibile per tranciare gli attacchi alla base.

Oggi, dopo una puntuale attività di indagine, una squadra del Nucleo di polizia giudiziaria della Polizia Locale di Bari ha ricostruito i fatti e ritrovato le due panchine nascoste in uno scantinato chiuso regolarmente con lucchetto ed inaccessibile a terzi di una palazzina del gruppo di case di edilizia pubblica vicino all’area ove erano collocate originariamente le panchine.

Due persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria in concorso per i reati di furto aggravato e danneggiamento di beni pubblici. Le panchine recuperate a cura della Bari Multiservizi saranno risistemate sulle aree pubbliche. Banali le giustificazioni addotte dai due indagati: “Le abbiamo rimosse perché la sera si radunavano e si sedevano persone che disturbano il vicinato”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui