Cabtutela.it
acipocket.it

Accusa di epidemia colposa per i gestori del Billionaire, la discoteca di Flavio Briatore a Porto Cervo, nell’inchiesta giudiziaria sui contagi di covid scoppiati la scorsa estate in Costa Smeralda. Il locale – secondo la Procura , non avrebbe messo in atto tutte le misure necessarie per evitare il diffondersi del Coronavirus tra i dipendent

La Procura di Tempio Pausania – come riporta il sito del Messaggero – ha notificato la chiusura indagini agli amministratori del Billionaire e di altri due locali notturni della costa gallurese, il Phi Beach di Baja Sardinia e il Country Club di Porto Rotondo.

Per i casi di positività al coronavirus riscontrati in 58 dipendenti del Billionaire l’ipotesi di reato contestata è quella di epidemia colposa, mentre per i contagi diffusi negli altri due locali la Procura contesta i reati di lesioni colpose.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui