Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Domani, venerdì 25 giugno alle ore 11.30, nel Teatro Margherita, il sindaco di Bari Antonio Decaro e l’assessora alle Cultura Ines Pierucci presenteranno in anteprima per la stampa la Mostra Steve McCurry. Leggere, che inaugura la manifestazione Lungomare di libri (a Bari da a domenica 27 giugno).

L’esposizione, curata da Biba Giacchetti con le scenografie di Peter Bottazzi, che raccoglie 70 scatti sul tema della lettura di uno dei più celebri fotografi mondiali, sarà visitabile gratuitamente da domani (a partire dalle ore 20.30) a domenica 27. Dal 28 giugno e fino al 25 agosto vi si accederà con prenotazione obbligatoria sul sito www.stevemccurryleggere.it.

Sempre domani, alle ore 19, il via agli incontri nella Pinacoteca della Città Metropolitana di Bari (lungomare Nazario Sauro, 27) con L’Italia delle librerie Innovazioni, reti e lettori, nel confronto tra Vincenzo Covelli (Miranfù, Trani), Tonino De Giorgi (Dickens, Taranto), Serena Di Lecce (Millelibri, Bari), Mariella Fusillo (Minopolis, Monopoli), Maurizio Guagnano (Liberrima, Lecce), Patrizia Scardigno (Svoltastorie, Bari). Conduce Rocco Pinto. E lungo la Muraglia, in un ideale abbraccio con le due altre manifestazioni dedicate al mondo della lettura, “Portici di carta” di Torino e” “Libri come” di Roma, si snoderanno gli stand delle librerie dell’area metropolitana di Bari (sabato e domenica).

Si continua, alle  ore 21 con Gli autori del Lungomare…Ogni editore, un libro:

I PARTE: i saggi Con Antonello Bellomo (Il virus nella mente, WIP), Simone De Bartolo (L’architettura del Ventennio Fascista a Bari, L’Arco e la Corte), Giuseppe Goffredo (Soli con il mondo, Poiesis), Sandra Lucente (Mezzogiorno di scienza, Dedalo), Luigi Mazzotta (Orecchie agli autori, I Libri di Icaro),Francesco Quarto (Bari ancora ignota, LB Edizioni). Conduce Annamaria Minunno;

II PARTE: i romanzi Con Alfredo De Giovanni (Carafa. Il sigillo del Cristo velato, Gelsorosso), Patrizia Gesuita (Il segreto di Esther, Schena), Chicca Maralfa (Il segreto di Mr. Willer, Les Flaneurs), Augusto Ressa (Il mare e altri racconti, Mandese). Conduce Annamaria Minunno.

Sono 27 gli editori pugliesi presenti a Lungomare di libri grazie alla collaborazione di APE – Associazione Pugliese Editori.

Dalle ore 20.30, la Terrazza del Fortino Sant’Antonio (ingresso via Venezia, Muraglia) si anima con le conversazioni che vedono protagonisti autrici e autori molto amati dai lettori. A partire da Gabriella Genisi, la scrittrice barese dalla cui penna è nata la serie del commissario Lolita Lobosco (Marsilio), divenuta anche fiction televisiva di successo. Con Genisi dialogherà il giornalista Vito Marinelli.

Alle ore 22 si parla di un’altra serie di romanzi ambientati a Bari, dello scrittore Aldo Pagano, che hanno per protagonista la PM Emma Bonsanti (Piemme), come il suo ultimo libro: “Caramelle dai conosciuti”. Pagano converserà con la giornalista Nica Ruggiero.

La prenotazione a tutti gli incontri è obbligatoria sul sito www.lungomaredilibri.it.

“Lungomare di Libri”, in programma a Bari fino a domenica 27 giugno, ideato dall’Assessorato Comunale alle CultureTurismo e Marketing Territoriale, è promosso da Comune di Bari, Regione Puglia, Città Metropolitana di Bari, con il sostegno di Fondazione Puglia, Club delle imprese di Confindustria Bari BAT, organizzato da Civita Mostre e Musei, e segna l’avvio di una importante collaborazione con il Salone Internazionale del Libro di Torino, che cura tanti eventi e attività collaterali.

Dopo la lunga sospensione di tutte le attività culturali dovuta all’emergenza pandemica, per tre serate Bari si trasformerà in una grande libreria a cielo aperto, con i libri che diventano protagonisti nei luoghi simbolo della città, dalla Muraglia, al Fortino Sant’Antonio, a largo Vito Maurogiovanni, e poi al Teatro Margherita e fino al Palazzo della Città Metropolitana. Saranno 25 gli stand che ospiteranno le librerie del territorio oltre a numerosi editori dell’Associazione Pugliese Editori (APE). Tantissimi gli appuntamenti: presentazioni editoriali, convegni, incontri, momenti di riflessione, attività per bambini, la mostra di McCurry al Margherita, un’altra esposizione nella Pinacoteca Metropolitana “Corrado Giaquinto”, “La lettura è un’arte” a cura di Lucia Pastore, interessante rassegna di dipinti incentrati sul tema della lettura tra ‘800 e ‘900, visitabile tutti i giorni dalle ore 9 alle 23.

Grande spazio anche agli studenti della rete delle biblioteche scolastiche di Bari, grazie alla collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Educative e Giovanili del Comune di Bari, e ai più piccoli con le letture ad alta voce e animate a cura della rete Barisocialbook Assessorato al Welfare del Comune di Bari (in programma domani e domenica).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui