Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Furti di biciclette, smartphone e monopattini. Accade al parco 2 giugno di Bari, a segnalarlo, sulla bacheca del sindaco, Antonio Decaro, sono i residenti preoccupati per quella che sta diventando una vera e propria routine a discapito dei ragazzini che frequentano abitualmente la zona.

“È possibile avere le forze dell’ordine o i vigili che controllino e che girino nel parco per evitare che si ripetono tali avvenimenti – hanno richiesto al sindaco senza negare la propria preoccupazione in merito alla questione. Non è la prima volta che il parco 2 giugno si trova al centro di discussioni di questo genere, soprattutto in merito agli atti vandalici.

Proprio lo scorso 5 settembre, tramite un’altra segnalazione, i cittadini avevano fatto notare che un pezzo della recinzione, sul lato del parco che affaccia su via della Costituente, dunque altezza laghetto, era stata vandalizzata. La segnalazione, in quel caso, non riguardava solo la presenza di un varco che permetteva l’ingresso anche in ore diverse da quelle di apertura, ma sottolineava anche la pericolosità per la collettività, in quanto il buco poteva comportare rischi per i bambini all’interno che, fuori dal controllo visivo dei genitori, avrebbero deciso di utilizzarlo ritrovandosi, di fatto, a ridosso della strada. Ma non solo, esattamente un giorno prima rispetto alla segnalazione del 5 settembre c’era stata un’altra segnalazione che riguardava un cartello appeso lì da mesi.

Si tratta, in particolare, dell’area ludica ferma a causa di atti vandalici. “Fa molta tristezza – aveva scritto un residente – sono passati molti mesi dall’ultima incursione dei vandali, che hanno danneggiato gravemente gli scivoli e le altre strutture di gioco. Quel cartello – proseguiva – è una vittoria dei vandali”. Ad oggi, con l’ennesima segnalazione riguardante i furti, la situazione sembra tutt’altro che risolta anzi, vede i cittadini fortemente preoccupati per lo stato di abbandono in cui verte, di fatto, il parco cittadino.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui