Cabtutela.it
acipocket.it

E’ stato ritrovato a Lecce il detenuto evaso a Bari , lo ha rintracciato la polizia penitenziaria. A dare  notizia è il sindacato Uilpa, Polizia penitenziaria, che aveva dato allertato anche in merito alla fuga. L’uomo, 29enne, era stato portato all’ospedale dopo aver ingerito una lametta riuscendo a fuggire (intorno alle 22.30 di ieri sera) dopo aver spintonato gli agenti.

“Si raddrizza, in qualche modo, una giornata iniziata stortissima con la notizia di un’evasione, ieri sera, dal policlinico di Bari e un’altra, fotocopia, stamattina dall’ospedale San Martino di Genova – ha spiegato il segretario generale della Uilpa Gennaro De Fazio – anche il secondo evaso è stato infatti catturato poco fa, come per l’evaso di Genova, dalla Polizia penitenziaria. Il fuggiasco è stato rintracciato a Lecce. Se si aggiusta la giornata, non è così per i mali del sistema e tanti altri pessimi giorni si prevedono per l’avvenire se a uscire dalla latitanza sulle politiche penitenziarie non saranno il Ministero della Giustizia e il Governo” – ha concluso.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui