Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Controlli a imprese nel Salento, emanati sei provvedimenti di sospensione attività imprenditoriale nei confronti di altrettante aziende agricole per la presenza di 45 lavoratori in nero. Tra questi anche due minori provenienti da paesi extra Ue, privi di permesso di soggiorno.

E’ quanto emerso nel corso di controlli effettuati a 86 imprese, nel corso dell’attività di vigilanza straordinaria contro il caporalato coordinata dall’Ispettorato del Lavoro di Lecce nell’ambito del progetto SU.Pr.Eme. In particolare, sono 51 le aziende agricole risultate irregolari in materia di rapporti di lavoro e legislazione sociale.

Le verifiche hanno riguardato il territorio di 90 comuni della provincia di Lecce e sono durate 4 settimane, condotte da una task force apposita in aziende per la raccolta di angurie e pomodori, di trasformazione del prodotto agricolo e in serre florovivaistiche. In totale sono state controllate le posizioni di 478 lavoratori, di questi 97 erano immigrati. Inoltre, sono state riscontrate violazioni di orario e sicurezza nei luoghi di lavoro per 132 persone.

Foto repertorio


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui