aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Allungare la validità del green pass con i tamponi. E’ quanto richiesto dalle Regioni preoccupate per il rischio caos in vista dell’entrata in vigore della legge sul Green pass, che dal 15 ottobre in poi renderà obbligatorio il possesso della certificazione verde per accedere ai luoghi di lavoro, pubblici o privati.

La richiesta, da parte delle regioni, è in particolare quella di una riorganizzazione del sistema di rilascio della certificazione dopo l’esecuzione del tampone, prevedendo un allungamento del tempo di validità, dando inoltre la possibilità alle imprese di organizzarsi anche autonomamente per l’esecuzione dei test. Questo oltre al supporto delle farmacie. Ad oggi la validità del Green pass per chi lo ottiene con tampone è di 48 ore.

“Allungare la durata minima del Green Pass da 48 a 72 ore è possibile, anzi doveroso e previsto dall’Europa. Evitare caos, blocchi e licenziamenti il 15 ottobre è fondamentale” – ha scritto il leader della Lega, Matteo Salvini su twitter. Mercoledì 13 ottobre, molto probabilmente, l’argomento sarà discusso in Conferenza delle Regioni. Intanto, moltissimi lavoratori, tra cui i portuali di Genova, hanno indetto lo sciopero contro le misure attuate dal governo Draghi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui