aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

La cattiva abitudine dei baresi di parcheggiare in doppia fila non ha centro e non ha periferie. Dal quartiere murattiano al San Paolo, percorrendo quotidianamente le strade del capoluogo pugliese è davvero facile imbattersi in ingorghi improvvisi causati da una lunga fila di automobili a restringere la carreggiata.

Nel migliore dei casi vengono lasciate con le quattro frecce d’emergenza accese. “Cinque minuti per fare la spesa”, una delle classiche risposte data agli agenti della polizia locale per evitare la multa. Ma la doppia fila selvaggia rischia anche di provocare disagi ai mezzi di soccorso.

Come accaduto in corso Cavour, dove un’ambulanza ha dovuto rallentare nonostante il soccorso d’emergenza e solo dopo grazie a qualche manovra ha potuto proseguire la corsa verso il Policlinico. Già in passato il sindaco Antonio Decaro un giovane automobilista indisciplinato: “Vedi che succede a lasciare le auto in doppia fila?”, il commento con il traffico in tilt alle sue spalle.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui