Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Da gennaio 2022 arriva una importante novità per il trasporto pubblico di Bari. Inizia il percorso di dematerializzazione dei biglietti dell’Amtab verso il modello interamente digitale: sarà possibile acquistare un titolo di viaggio online, ad esempio tramite l’app comunale Muvt, in alternativa almeno per un primo periodo si potrà continuare a comprare una ricevuta (anziché il classico biglietto) su cui è impressa il qr code.

Cambierà quindi anche l’attività dei controllori Amtab che dovranno scansionare smartphone o qr code cartacei per verificarne la validità. Il primo cambiamento integrale riguarderà gli abbonamenti che saranno solo online, anche quelli destinati agli over65 oggetto di agevolazioni. Pertanto, tutti i cittadini in possesso dell’abbonamento cartaceo riservato agli over 65 devono provvedere a gennaio 2022 alla sostituzione richiedendo il rilascio su MUVT card, utilizzando l’applicativo MUVT accessibile all’indirizzo. http://www.amtabservizio.it/muvtcard

Il processo di ammodernamento ha visto anche la nuova funzionalità della app Moovit, che consente agli utenti del trasporto di visionare in tempo reale l’arrivo dei mezzi alle fermate dei bus urbani. Con aggiornamenti su eventuali modifiche improvvise o pianificate alla rete: 39 linee urbane e scolastiche gestite da Amtab e le oltre 1200 fermate.

Di pari passo saranno sostituite 110 pensiline dotate di attrezzature intelligenti, cosiddette smart, che pian piano sostituiranno le strutture attuali. Nel dettaglio 40 pensiline sono dotate di dispositivi integrati al sistema “its” con pannelli informativi a messaggio variabile: display e sistema per ipovedenti con tasto che riproduce un messaggio vocale text to speech delle linee in transito e partenza. In aggiunta anche l’impianto di illuminazione a led con sensori del tipo crepuscolare, timer orario, integrato con impianto fotovoltaico.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui