aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

“Pensiamo sia giunto il momento di consentire liberamente la terza dose a tutti i cittadini, man mano che la scadenza arriverà, senza distinzioni di categorie”. Lo ha detto il presidente della regione, Michele Emiliano, in occasione dell’inaugurazione dell’anno scolastico 2021/22 in Puglia, alla quale era presente, tra gli altri, anche il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi.

“Ne ho parlato col Ministro Speranza – ha proseguito Emiliano – e vedo che questa discussione che ho fatto anche per conto della Conferenza delle Regioni sta andando avanti. Il ministro ha interrogato i suoi tecnici per valutare questa opzione e d’altra parte se stiamo facendo la terza dose ai sanitari evidentemente non ci sono ragioni di rischio, quindi credo sia giunto il momento di iniziare la terza dose nei confronti di tutti i cittadini. Questo per noi è molto importante: l’Italia sta in questo momento lavorando pienamente, abbiamo avuto quest’estate gli alberghi strapieni e gli ospedali vuoti, le aziende stanno lavorando, questo è un fattore di competitività dell’Italia molto importante grazie agli altissimi livelli di vaccinazione” – ha commentato ancora.

Bari, ad oggi, ha sottolineato infine il governatore della regione “nella fascia dei più giovani, risulta tra le città più vaccinate d’Europa. Abbiamo gli ospedali vuoti grazie all’impegno della ASL di Bari, della Regione Puglia e di tutti i sanitari e soprattutto di tutti i cittadini che si sono vaccinati, avendo fiducia nel vaccino e se mi permettete anche nelle istituzioni” – ha concluso.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui