MERCOLEDì, 21 FEBBRAIO 2024
71,138 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,138 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Ex Om Carrelli, siglato accordo con la Selectika. Il sindaco di Modugno: “Risposta concreta a 128 famiglie”

Pubblicato da: redazione | Gio, 4 Novembre 2021 - 14:30
“Oggi è stata una giornata decisiva nella decennale vicenda della ex Om Carrelli. Oggi abbiamo potuto dare una risposta concreta e finalmente positiva soprattutto alle famiglie di quei 128 dipendenti che non hanno mai perso la speranza di riottenere il proprio posto di lavoro”. L’annuncio è del sindaco di Modugno, Nicola Bonasia, riguardo all’accordo siglato per la cessione definitiva dello stabilimento alla Selectika, alla presenza dell’amministratore dell’azienda, ing. Giuseppe Angelo Dalena.
“Ora l’azienda  – continua Bonasia – potrà dare avvio al piano industriale che prevede investimenti per un valore complessivo di circa 20 milioni di euro e il ricollocamento degli ex dipendenti. È una gratificazione per un lavoro che abbiamo iniziato sin dal nostro insediamento, in una proficua collaborazione con Regione Puglia, Comitato Sepac, sindacati e tutti gli attori istituzionali – attuali e passati – che a vario titolo hanno contribuito a questo risultato positivo. Non abbiamo mai smesso di dimostrare la nostra vicinanza a tutti i lavoratori, anche impiegando risorse a tutela e a difesa dell’immobile spesso depredato e vandalizzato, garantendo la massima collaborazione istituzionale”.
“È stato un percorso arduo e difficile – conclude –  che oggi segna una tappa fondamentale soprattutto per il futuro degli ex dipendenti e della riconversione dell’azienda. L’impianto di Modugno, che si occuperà di rivalorizzare plastiche e vetro da raccolta differenziata, rappresenterà una delle piattaforme più tecnologicamente avanzate sull’intero territorio nazionale, progettata per aderire perfettamente agli obiettivi di circolarità previsti dalla Green Economy. A breve saranno assunti i primi quattro lavoratori con funzioni di sorveglianza ed entro marzo 2022 altri otto. Nel frattempo saranno avviati i tirocini formativi per la ricollocazione di tutti gli altri ex dipendenti. Continueremo a seguire la vicenda con grande attenzione senza far mancare il nostro supporto ad azienda e lavoratori”.
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Qualità dell’aria, Milano terz’ultima nel mondo

Milano tra le città più inquinate del mondo. A riportarlo è...
- 21 Febbraio 2024

Meteo, vento e neve: in arrivo...

Il cambiamento delle condizioni atmosferiche che stiamo iniziando a sperimentare adesso...
- 21 Febbraio 2024

Bari, 70mila euro per un box...

A Bari scendono i prezzi dei box (-1,8%) e dei posti...
- 21 Febbraio 2024

Topolino si “sindacalizza”, mobilitazione in corso...

C'è aria di mobilitazione a Disneyland, il parco di divertimento di...
- 20 Febbraio 2024