lapugliativaccina.regione.puglia.it

Fino al 10 dicembre Ferrovie AppuloLucane, nei locali di Corso Italia (ai civici 28 e 30) ospita gratuitamente i volontari di Amopuglia per contribuire alla nobile causa dell’Associazione.

“Chi entra in questo Charity shop – dice la Presidente di Amopuglia Onlus Titti Divella – aiuta Amopuglia che dal 2010 ad oggi ha assistito a domicilio, senza fini di lucro, oltre 2.200 malati oncologici ed oncoematologici in fase avanzata; inoltre, Amopuglia  e la onlus Ad Curam hanno partecipato al Bando ORIZZONTI SOLIDALI della Fondazione Megamark con il progetto ‘a casa mi piace di più’. Sarà operativo da gennaio 2022, (primo progetto in tutta l’Italia meridionale) e si occuperà di assistenza ai bambini e adolescenti gravemente malati”.

“Fal per Amopuglia” è il claim scelto per sensibilizzare l’opinione pubblica a vivere un ‘Natale solidale’, quindi a fare beneficienza, contribuendo a sostenere la Onlus con cui collaborano decine di medici, infermieri e psicologi. Ogni giorno dalle dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19.30, i volontari attendono amici e sostenitori nei locali di Corso Italia: a fronte di una offerta volontaria si riceve un omaggio natalizio a scelta tra panettoni, pandori, cioccolata, cravatte, oggetti dell’artigianato pugliese messi a disposizione dell’Associazione da numerose aziende e commercianti locali.

“Ferrovie Appulo Lucane  – affermano i vertici dell’Azienda – ha accolto con favore la richiesta pervenuta da Amopuglia di poter utilizzare temporaneamente questi locali. Un’iniziativa a cui siamo orgogliosi di partecipare, con l’auspicio di contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica alla donazione in un periodo, come quello pre-natalizio, in cui ci auguriamo che tutti siano maggiormente predisposti ad aiutare gli altri”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui