lapugliativaccina.regione.puglia.it
Incontro oggi al Dipartimento Politiche della Salute del Comitato permanente regionale dei pediatri di libera scelta sul tema della vaccinazione pediatrica (fascia 5-11 anni) contro il Covid. In attesa delle decisioni nazionali delle autorità regolatorie e del ministero sulle modalità della vaccinazione pediatrica, la Regione Puglia ha iniziato a discutere con i pediatri di famiglia l’organizzazione della campagna vaccinale.
“I pediatri di libera scelta sono in campo e avranno un ruolo di grande importanza nella nuova fase della campagna vaccinale che a breve coinvolgerà i bambini dai 5 agli 11 anni – ha spiegato il direttore del dipartimento Salute Vito Montanaro – tra le altre cose, con le organizzazioni rappresentative dei pediatri di libera scelta, abbiamo avviato la discussione sulle modalità e i luoghi di vaccinazione dei bambini. La discussione proseguirà nei prossimi giorni, ci saranno domani altre riunioni con i dipartimenti di prevenzione e con i direttori generali, con l’obiettivo di arrivare pronti con un piano vaccinale dedicato ai bambini quando saranno disponibili i vaccini”.
Intanto è arrivato il via libera dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) alla vaccinazione anti-Covid per la fascia pediatrica dei bambini tra 5 e 11 anni. La vaccinazione avverrà con due dosi del vaccino Pfizer, in formulazione specifica e un terzo del dosaggio, a tre settimane di distanza.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui