aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

Domenica 23 gennaio 2022 saranno due i momenti dedicati all’ottantaquattresimo anniversario della scoperta delle Grotte di Castellana (Ba). In mattinata, dalle ore 11:00, un appuntamento istituzionale celebrerà e ricorderà gli eventi del 1938, quando lo speleologo Franco Anelli si calò per la prima volta nella caverna della Grave e diede inizio all’esplorazione che lo condusse, insieme al castellanese Vito Matarrese, alla scoperta di uno dei luoghi naturali più sorprendenti della Puglia. Una breve cerimonia alla presenza di amministratori e autorità, con l’obiettivo di commemorare l’impresa del 23 gennaio 1938 e chi la rese possibile.

In serata, invece, alle ore 20:30 (botteghino ore 19:30), sarà in scena lo spettacolo Hell in the Cave, libera rappresentazione della prima cantica della Divina Commedia ambientata nella caverna della Grave. Nell’occasione il cast dello spettacolo sarà affiancato dall’attore Ettore Bassi, che sarà special guest nell’appuntamento previsto il giorno dell’anniversario della scoperta del sito carsico castellanese, intervenendo in alcuni momenti dello spettacolo per recitare i versi dell’opera accompagnato dalla musica dal vivo di Paolo Pace e Giuseppe De Trizio, autori della colonna sonora di Hell in the Cave.

Dopo quelle del calendario festivo, quindi, ancora una possibilità per il pubblico per vivere l’esperienza dello spettacolo che unisce danza, voci, suoni e luci, capace di abbracciare l’intero ambiente naturale della più grande caverna delle Grotte di Castellana come spazio scenico e che nasce da una suggestione e da un grande amore per la lingua e l’opera di Dante. Con la regia di Enrico Romita e la drammaturgia di Giusy Frallonardo, Hell in the Cave porta in scena, per ogni replica, attori, performer e ballerini, che regalano al pubblico un’interpretazione emozionante, mentre la potenza evocativa dei versi di Dante si mescola ad uno scenario naturale unico. I canti scelti sono tra i più famosi, con la presenza di personaggi come Lucifero, Minosse, Pier delle Vigne, Ciacco, Paolo e Francesca, il Conte Ugolino, Brunetto Latini, Ulisse e Beatrice.

Prenotazioni e informazioni sono disponibili al 339.1176722 (anche WhatsApp) o attraverso un messaggio sui social ufficiali dello spettacolo. Possibilità di abbinare la visione dello spettacolo alla visita alle grotte ad un prezzo speciale. Per accedere alle Grotte di Castellana è necessario esibire il green pass “rafforzato” e indossare la mascherina FFP2. Maggiori informazioni su www.hellinthecave.it, su www.grottedicastellana.it e sui social ufficiali.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui