aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

A Bari è stata lanciata una campagna di crowdfunding per finanziare la creazione di una statua dedicata a “San Nicola dei pescatori”. Il monumento bronzeo (alto massimo 7 metri) sarà realizzato di fronte all’arco che conduce alla Basilica per accogliere i pellegrini, anche quelli ortodossi, verso il Mediterraneo aperto (VIDEO IN BASSO). Adesso si cerca il sostegno dei cittadini, attraverso la raccolta fondi online – QUI IL LINK

Il progetto, partito nel 2012, sviluppa il tema del rapporto tra San Nicola e il mare. Tema non solo religioso, ma storico, artistico, che qui viene affrontato secondo una nuova chiave figurativa. Il gruppo di lavoro è formato da otto professionisti che, nel settembre 2014, si è costituito nel Comitato San Nicola dei Pescatori.

L’opera sarà alta massimo 7 metri, e si differenzia soprattutto su questo tema rispetto al progetto presentato negli scorsi mesi, delle dimensioni di 70 metri, dall’associazione “Una statua per San Nicola”. Con non poche polemiche che coinvolse anche il sindaco Antonio Decaro.

Il team di lavoro verso la realizzazione – L’architetto Ugo Cassese, ha raccolto le istanze di alcune associazioni culturali attive nella città vecchia. Il professore Mauro Antonio Mezzina, docente dell’Accademia di Belle Arti e direttore artistico, procederà alla realizzazione dell’opera in bronzo, coadiuvato dagli allievi del corso di scultura. Il sistema di illuminazione, progettato dall’architetto Paolo Tarì, prevede un sofisticato impianto illuminotecnico che renderà visibile l’opera anche di notte.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui