aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

Una lavagna a cielo aperto lasciare un segno “d’amore”. E’ quanto accadrà all’esterno dell’Anche Cinema Bari, sul muro che nelle scorse settimane era stato vandalizzato con scritte contrarie al vaccino anti Covid-19.

Da muro dell’inciviltà a lavagna della civiltà, questo il principio alla base dell’idea che sarà realizzata in collaborazione con i volontari delle associazioni di Retake Bari, Rotaract e gli operai dell’azienda Vitalvernici. Sono proprio loro che negli scorsi giorni si sono occupati di ripristinare il muro sul quale erano comparse le scritte applicando poi una vernice speciale che ha reso, di fatto, quel muro, una vera e propria lavagna a cielo aperto.

Lo spazio sarà dedicato ad emozioni e parole che abbiano al centro il tema dell’amore. E’ il modo in cui l’Anche Cinema ha deciso di contrastare il vandalismo, ma anche di permettere ai cittadini di potersi esprimere e di poter godere del bello che le emozioni e le parole possono donare, soprattutto in un momento difficile come questo.

I gessetti, ricchi di colori e sfumature, saranno a disposizione all’interno del teatro. Chiunque lo vorrà potrà scrivere sulla nuova parete a patto però, fanno sapere dall’Anche Cinema “che si rispettino le persone, la città e l’ambiente”. L’obiettivo è quello di creare una comunità che condivida le proprie emozioni e che, soprattutto viva la propria città all’insegna del rispetto.

Nei prossimi mesi è previsto un ulteriore progetto, ha spiegato Andrea Costantino, titolare della struttura, in una diretta realizzata sui social. Sulla facciata superiore sarà realizzato un grande murale. “Sarà come quello già realizzato in omaggio a Morricone – ha spiegato – ma lo realizzeremo con pannelli removibili per dare spazio a più artisti e poi spostare le opere anche altrove” – ha concluso.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui