VENERDì, 12 APRILE 2024
72,423 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,423 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, il Palaflorio avrà un nuovo impianto di climatizzazione: “Pronto entro un anno”

Pubblicato da: redazione | Ven, 8 Aprile 2022 - 14:00

Il palazzetto dello sport di Japigia, il Palaflorio, finito più volte sui grandi schermi per gli appuntamenti sportivi e culturali, è pronto ad essere riqualificato. In particolare, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, di concerto con l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, la giunta ha approvato ieri il progetto preliminare relativo ai lavori per efficientamento energetico dell’impianto di climatizzazione.

Si tratta, in particolare, di un intervento, dell’importo complessivo di 1.158.706,30 di euro finalizzato a riqualificare l’impianto di climatizzazione e condizionamento della struttura sportiva in modo da renderne più agevole la fruizione da parte degli atleti e del pubblico. Il progetto prevede l’esecuzione di una nuova cabina di trasformazione con l’aggiunta di un nuovo trasformatore in grado di aumentare la potenza del sistema di climatizzazione, la sostituzione delle montanti di alimentazione con nuove condotte elettriche dimensionate in maniera più efficace e la realizzazione di un impianto temporaneo necessario per garantire la continuità del servizio durante i lavori.

 “È un impianto sportivo che ormai porta con sé i segni del tempo – ha spiegato Galasso – quindi, dopo aver portato a termine lavori risolutivi, anche in chiave sostenibile, sull’impianto di illuminazione, che ci ha consentito di adeguare il Palaflorio ai più moderni standard utili alle riprese televisive, nei prossimi mesi interverremo sulla climatizzazione, che purtroppo non garantisce più una buona resa causando disagi alle squadre e agli spettatori. Molto spesso, infatti, sono gli stessi atleti a chiedere di interrompere il funzionamento dell’attuale sistema di climatizzazione per i disagi che comporta. Il nuovo impianto, progettato dai tecnici comunali, sarà pronto entro un anno in modo da farci trovare pronti nel caso in cui Bari dovesse ospitare gare di livello internazionale, che spesso richiedono questi standard di confort ambientale degli impianti sportivi” – ha concluso.

Alle sue parole fanno eco quelle dell’assessore Petruzzelli. “Questo intervento, ormai necessario visto che quello attuale ha oltre trent’anni di vita – ha spiegato – ci permetterà di dotare l’impianto sportivo di un nuovo sistema di climatizzazione e dare quindi la possibilità agli atleti di disputare le gare in un ambiente più consono e adeguato. Grazie all’ammodernamento dell’impianto, potremo anche continuare ad ospitare altri eventi internazionali, come accaduto prima della pandemia, e caratterizzare sempre di più il Palaflorio come un contenitore capace di attrarre grandi competizioni sportive” – ha concluso.

Foto repertorio

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Lutto nel mondo della moda: muore...

È morto oggi, a Firenze, Roberto Cavalli. Lo stilista, fondatore dell'omonima...
- 12 Aprile 2024

Bari, chiude il teatro Purgatorio: dopo...

Dopo cinquant'anni chiude il teatro Purgatorio, storico luogo culturale di Bari....
- 12 Aprile 2024

Arresti a Bari, in commissione proposta...

La settimana prossima, la commissione regionale della Puglia discuterà una proposta...
- 12 Aprile 2024

Bari, dalle mani della mafia alla...

Ancora beni confiscati alla mafia restituiti ai cittadini. Su proposta dell’assessore...
- 12 Aprile 2024