VENERDì, 12 APRILE 2024
72,423 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,423 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, la denuncia da Carrassi: “Si pensa solo al centro, qui solo degrado”

Pubblicato da: redazione | Mar, 19 Aprile 2022 - 12:30

Molti sono i cittadini che lamentano l’attenzione dell’amministrazione barese concentrata solo sulle vie centrali di Bari e la scarsa cura invece nei confronti delle zone più periferiche. “Speriamo che ci sia una rinascita anche per il nostro quartiere Carrassi – si legge nella denuncia – e soprattutto chi può agisca perché non è possibile questo degrado culturale, sociale e umano. Le immagini si commentano da sé. Sono stanco di vedere belle aiuole di fronte al Petruzzelli ed erbacce su corso Benedetto Croce, la povera gente dormire per strada e inutili esseri far defecare i propri cani sui marciapiedi”.

“Il Comune ha colpa”, spiega un altro cittadino. “Pochi controlli e pochi verbali e tanto degrado sui marciapiedi, nelle cui fessure cresce erba. Il Comune cosa fa per il degrado dei nostri marciapiedi? Di certo fa tanto su corso Cavour. Noi chiediamo poco. Quanto meno un marciapiede dignitoso”. “È la vigilanza che manca –  si lamenta un altro residente di Carrassi – e la inciviltà diffusa è dovunque”.

(foto Facebook)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Lutto nel mondo della moda: muore...

È morto oggi, a Firenze, Roberto Cavalli. Lo stilista, fondatore dell'omonima...
- 12 Aprile 2024

Bari, chiude il teatro Purgatorio: dopo...

Dopo cinquant'anni chiude il teatro Purgatorio, storico luogo culturale di Bari....
- 12 Aprile 2024

Arresti a Bari, in commissione proposta...

La settimana prossima, la commissione regionale della Puglia discuterà una proposta...
- 12 Aprile 2024

Bari, dalle mani della mafia alla...

Ancora beni confiscati alla mafia restituiti ai cittadini. Su proposta dell’assessore...
- 12 Aprile 2024