MERCOLEDì, 24 APRILE 2024
72,720 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,720 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Calcio, verso Frosinone-Bari: biancorossi chiamati alla reazione dopo Ascoli e Parma

Pubblicato da: Mauro Brisacani | Ven, 21 Ottobre 2022 - 15:00

Dopo le due sconfitte consecutive in campionato e Coppa Italia, il Bari di Michele Mignani è chiamato all’esame Frosinone. Allo ‘Stirpe’ i biancorossi affronteranno gli uomini di Fabio Grosso, ancora imbattuti in casa e con zero reti subite fra le mura amiche.

Conferenza stampa della vigilia, affidata come sempre alle parole del mister che chiede attenzione ed impegno contro un avversario fortissimo. “Affrontiamo una squadra che ha fatto molto bene finora – esordisce Mignani – in casa non hanno mai perso o subito gol. Una partita difficile e noi dobbiamo essere bravi a ricominciare e pensare che il percorso fatto finora non è frutto del caso”.

I ciociari occupano la stessa posizione in classifica del Bari, frutto delle ultime due vittorie, il mister come al solito non vuole distrazioni, soprattutto considerando la rosa degli avversari. “Dobbiamo essere attenti in tutte le situazioni – sottolinea il mister – loro hanno giocatori offensivi molto veloci e bravi in campo aperto. Sono pericolosi in tutte le situazioni e noi dobbiamo essere bravi a giocare come abbiamo fatto finora, lavorando intensamente per 95 minuti”.

Il mister parla anche dei singoli giocatori, sia di chi ha avuto spazio in coppa, sia di chi ancora è fuori per infortunio. “Žužek contro il Parma ha fatto un’ottima partita – spiega Mignani – sapevo che aveva bisogno di un po’ di tempo ma ora è pronto ed è un titolare come tutti gli altri. Maiello sta meglio, ci prenderemo un altro giorno per valutare ma non vogliamo prendere rischi. Mallamo lavora molto in settimana, può fare il sostituto di Maiello ma è anche in grado di coprire tutte le posizioni di centrocampo”.

Parole rinfrancanti anche su tre giocatori che non sono partiti per Parma, ma che torneranno per la decima di campionato. “Antenucci, Pucino e Folorunsho hanno recuperato e stanno bene – dice il mister – verranno con noi a Frosinone. Abbiamo deciso di fargli fare un lavoro diversificato e ora sono disponibili per la prossima gara”. Frosinone-Bari è fissata per domani 22 ottobre. Calcio d’inizio allo ‘Stirpe’ previsto per le ore 14:00.

(foto ssc bari)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, l’ultimo discorso di Decaro in...

"Ieri ho fatto il mio ultimo discorso da sindaco in consiglio...
- 24 Aprile 2024

Asl Bat, al via progetto pilota...

Sarà avviata a maggio negli ospedali Bonomo di Andria e Dimiccoli...
- 24 Aprile 2024

Per i ponti 16 milioni di...

Quasi 16 milioni di partenze e una complessivamente circa 5,5 miliardi...
- 24 Aprile 2024

Bari, al Demodè Club arriva il...

Venerdì 26 aprile al Demodè Club di Modugno (Ba) diretto da...
- 24 Aprile 2024