SABATO, 13 APRILE 2024
72,423 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,423 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Molfetta, in auto con arnesi da scasso e refurtiva: fermati tre giovani

Pubblicato da: redazione | Sab, 19 Novembre 2022 - 15:00

Dalle armi bianche alla refurtiva, sino alle sostanze stupefacenti. È quanto rinvenuto dalla polizia locale di Molfetta che, nel corso di servizi di controllo sul territorio effettuati nel pomeriggio di ieri, ha individuato e fermato tre giovani, poco più che ventenni, che alla vista della volante, in prossimità di via Cavalieri e Vittorio Veneto, hanno provato ad allontanarsi destando sospetto.

I tre, bloccati, sono stati trovati in possesso di un coltello a scatto a serramanico, un coltellino multiuso, forbici, sostanza stupefacenti, arnesi da scasso e merce varia, probabile provento di un furto. I ragazzi sono così stati fotosegnalati e denunciati. Tutti avevano precedenti per furti in appartamento. Sono in corso indagini per accertare la provenienza della refurtiva, e per chiarire altri aspetti della vicenda.

“L’impegno delle nostre donne e dei nostri uomini della Polizia locale – sottolineano il Sindaco, Tommaso Minervini, e l’assessore alla sicurezza, Caterina Roselli – è continuo e costante sia nel centro cittadino che nelle zone periferiche. La sicurezza è una nostra priorità. Ringrazio i nostri agenti, che hanno avuto la professionalità e prontezza di spirito di fermare l’auto dei tre malviventi, il comandante Aloia per essere riuscito a motivare i suoi uomini e le sue donne. Anche questi risultati segnano l’evoluzione verso una vera forza di Polizia in stretta sinergia con le altre forze dell’ordine”.

Foto comune.molfetta.ba.it

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Lutto nel mondo della moda: muore...

È morto oggi, a Firenze, Roberto Cavalli. Lo stilista, fondatore dell'omonima...
- 12 Aprile 2024

Bari, chiude il teatro Purgatorio: dopo...

Dopo cinquant'anni chiude il teatro Purgatorio, storico luogo culturale di Bari....
- 12 Aprile 2024

Arresti a Bari, in commissione proposta...

La settimana prossima, la commissione regionale della Puglia discuterà una proposta...
- 12 Aprile 2024

Bari, dalle mani della mafia alla...

Ancora beni confiscati alla mafia restituiti ai cittadini. Su proposta dell’assessore...
- 12 Aprile 2024