SABATO, 18 MAGGIO 2024
73,263 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,263 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Capurso, salvato pitbull: “Era in condizioni pietose”

L'appello dei volontari: "Vorremmo smascherare chi l'ha ridotta così e darle nuova vita"

Pubblicato da: redazione | Gio, 20 Aprile 2023 - 16:32

Ancora un caso di abbandono di animali, più nello specifico di cani. Questa volta siamo a Capurso, protagonista di questa storia è Arya, un Pitbull di circa due anni, così rinominato, che i volontari hanno trovato in condizioni, evidenziano, “estremamente pietose”. Dagli ematomi, alle cicatrici, sino  agli edemi, ma non solo. Il cucciolo, al suo ritrovamento, aveva anche un buco alla gola.

“L’abbiamo rinominata Arya – sottolinea Majla Bellocchio, volontaria per ODV PETS CAPURSO – la porteremo alla rinascita. Qui a Capurso ormai è terra del randagismo. Arya è stata trovata in una torretta lercia dove le pioveva acqua e calcinacci addosso, con una ciotola vuota e un giubbotto a terra, utilizzato come copertina. Sicuramente era utilizzata per i combattimenti, come cavia. È estremamente terrorizzata, anche dagli altri cani ed è remissiva, terrorizzata dall’uomo” –  evidenzia. La cucciola è stata visitata dai veterinari che hanno provveduto a effettuare tutti gli esami del caso e prossimamente sarà anche sterilizzata, al momento però necessita di una terapia antibiotica per via delle numerose ferite riportate, che presentano diverse infezioni.

“Abbiamo aperto una raccolta fondi su GoFundMe per lei – prosegue –  è presto per poter passare alla fase successiva, ovvero quella in cui le cercheremo una famiglia, ma ci arriveremo facendo un passo alla volta. Ha bisogno di persone che sappiano guardare il suo passato per poter costruire un futuro insieme e farle tornare fiducia nell’uomo” – conclude. Il messaggio, spiega, è rivolto a chiunque abbia a cuore il tema, l’obiettivo è quello di sensibilizzare la questione e magari, evidenziano “smascherare chi l’ha lasciata in quello stato”.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

In calo gli avvocati nel 2023,...

 Nel 2023 si registra una lieve diminuzione dei professionisti iscritti alla...
- 18 Maggio 2024

Matrimoni: pronunciare il fatidico sì può...

Secondo quanto emerso dallo studio effettuato dall’O.N.F – Osservatorio Nazionale Federconsumatori...
- 18 Maggio 2024

La diocesi di Otranto rinnova la...

Questa mattina, alle 10.30, l'arcivescovo Francesco Neri incontra i giornalisti e...
- 18 Maggio 2024

Continua il telemarketing selvaggio: anzi è...

Il telemarketing non solo continua ad imperversare in Italia, ma le...
- 18 Maggio 2024