MERCOLEDì, 28 FEBBRAIO 2024
71,318 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,318 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Streptococco, boom di test in farmacia e scarseggiano antibiotici

L'ordine dei farmacisti lancia l'allarme sulla carenza dei farmaci: "Facile intuire il disagio che stanno vivendo i genitori per le difficoltà a reperire il medicinale in farmacia"

Pubblicato da: redazione | Mar, 16 Maggio 2023 - 11:10

È esponenziale la crescita registrata quest’anno per i test per lo streptococco eseguiti in farmacia: se da ottobre 2021 a marzo 2022 ne erano stati venduti 3.857 in Italia, da ottobre 2022 a marzo 2023, sono stati 77.661 pari a un aumento del 1.913%. Lo indicano i dati elaborati per ANSA da Iqvia, provider globale di dati e analisi in ambito sanitario e farmaceutico. Di pari passo, come emerge dai dati, crescono le vendite degli antibiotici indicati contro questo batterio, ovvero l’amoxicillina: da novembre 2021 a marzo 2022 sono state vendute 11,9 milioni di dosi a fronte delle 16,4 milioni del periodo novembre 2022 – marzo 2023, pari al +38% nel 2023. Tenendo in considerazione che questo antibiotico viene comunque utilizzato anche per altre indicazioni, è possibile ritenere che l’ampia diffusione dello streptococco A a cui abbiamo assistito negli ultimi mesi e a cui stiamo ancora assistendo, sia una delle motivazioni della crescita, spiegano da Iqvia.

L’Ordine dei farmacisti ha espresso preoccupazione per la carenza di farmaci a base di amoxicillina che “continua ad essere una realtà diffusa e preoccupante nel nostro Paese, come nel resto d’Europa”. Lo ha dichiarato il presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (Fofi), Andrea Mandelli, intervenendo a Tg 4 ‘Diario del Giorno’. Mandelli ha sottolineato che “c’è grande consapevolezza della serietà del problema, che porteremo nella riunione del Tavolo tecnico convocato da Aifa per la prossima settimana”. Trattandosi di un antibiotico particolarmente indicato per il trattamento delle infezioni respiratorie più comuni, soprattutto nei bambini, ha aggiunto, “è facile intuire il disagio che stanno vivendo i genitori per le difficoltà a reperire il medicinale in farmacia”. I farmacisti di comunità, dal loro osservatorio privilegiato di sentinelle del territorio, ha concluso, “continuano ad essere in prima linea per monitorare le carenze e supportare i cittadini qualora il medicinale richiesto risulti indisponibile”.

Dalla primavera scorsa, la Federazione degli ordini dei farmacisti Fofi ” ha allertato il sistema sulla crescente indisponibilità di diverse categorie di medicinali e sul rischio concreto di arrivare a situazioni di grande criticità come quella che stiamo vivendo con l’antibiotico amoxicillina, acuitasi nelle ultime settimane a causa di un aumento del 50% delle infezioni da streptococco e di scarlattina, soprattutto tra bambini e ragazzi”, continua Mandelli.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Il Bari ci prova, ma vince...

Seconda sconfitta consecutiva per il Bari di Iachini. Dopo aver lasciato...
- 27 Febbraio 2024

Arriva la pioggia salva campagne, ma...

L’ arrivo della pioggia può salvare la Puglia dalla siccità di...
- 27 Febbraio 2024

Funzionaria Prefettura Bari chiede aiuto a...

Una funzionaria della Prefettura di Bari, alla quale il 25 gennaio...
- 27 Febbraio 2024

Bari, 300mila euro per la promozione...

La  Camera di Commercio di Bari ha stanziato 300mila euro attraverso...
- 27 Febbraio 2024