VENERDì, 19 APRILE 2024
72,586 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,586 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Chirurgia di fegato e pancreas, la scuola del Miulli diventa nazionale

La rubrica @salute e medicina

E’ in corso in questi giorni la settimana di formazione della ACOI (Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani) sulla chirurgia del fegato, pancreas e vie biliari. Coordinatori Nazionali sono il Dr Memeo dell’Ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti e il Prof. Aldrighetti dell’ Ospedale San Raffaele di Milano. La scuola di chirurgia del fegato e del pancreas è un programma di formazione avanzata per chirurghi specializzati nell’intervento chirurgico del fegato e del pancreas. Questa scuola mira a fornire una formazione specifica e approfondita su tecniche chirurgiche complesse e approcci multidisciplinari per il trattamento delle malattie del fegato e del pancreas.

Durante il corso di questa scuola di chirurgia, i partecipanti acquisiscono competenze e conoscenze specializzate sulla diagnosi, il trattamento e la gestione delle patologie chirurgiche che coinvolgono il fegato e il pancreas. Ciò include l’apprendimento delle tecniche chirurgiche avanzate per la resezione dei tumori, la gestione delle complicanze chirurgiche, la trapiantologia del fegato e del pancreas, e l’utilizzo delle moderne tecnologie diagnostiche e terapeutiche. La scuola di chirurgia del fegato e del pancreas permette ai discenti di frequentare centri di formazione in Italia ed in Europa. I partecipanti includono chirurghi specializzati nel campo, come residenti o specialisti che desiderano approfondire le loro competenze e acquisire esperienze pratiche. Questa formazione avanzata è essenziale per garantire un trattamento di alta qualità per i pazienti affetti da malattie del fegato e del pancreas. I chirurghi che partecipano a questa scuola acquisiscono competenze specializzate che possono essere applicate nella pratica clinica per migliorare l’esito chirurgico e la cura complessiva dei pazienti con queste patologie complesse.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, la dichiarazione d’amore in corso...

"Perché non si tratta di conquistare mille persone, ma di conquistarne...
- 19 Aprile 2024

Bari – Pisa: la storia. Aquilani:...

Mancano soltanto cinque partite al termine del campionato e il Bari...
- 19 Aprile 2024

Cosmo: in concerto una grande festa...

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “L’ultima festa” – Cosmo E’...
- 19 Aprile 2024

Torna la Deejay Ten a Bari:...

Torna a Bari domenica 21 aprile la “Deejay Ten” una delle corse non...
- 19 Aprile 2024