MERCOLEDì, 28 FEBBRAIO 2024
71,342 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,342 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Alluvione in Emilia Romagna, possibili disagi ai treni anche in Puglia

Prevista una riduzione del numero delle corse, i dettagli

Pubblicato da: redazione | Mer, 17 Maggio 2023 - 19:55

Possibili disagi per via dell’alluvione in Emilia Romagna. Proseguiranno infatti anche per l’intera giornata di domani, 18 maggio, la riduzione del numero di corse, le deviazioni e i rallentamenti per i treni Alta Velocità, Intercity e regionali che percorrono le linee AV e convenzionale fra Firenze e Bologna. Rallentamenti e cancellazioni si ripercuoteranno tuttavia su tutta la circolazione lungo la dorsale nord-sud, sull’asse Milano-Roma e Venezia-Roma. La riprogrammazione si rende necessaria per gli effetti anche sulle infrastrutture ferroviarie del forte maltempo e degli allagamenti che continuano a interessare tutta l’area fra Emilia-Romagna, Marche e Toscana. A causa delle difficoltà generate dal perdurare del maltempo, la riattivazione della circolazione ferroviaria sulla linea Adriatica tra Bologna e Rimini è prevista al momento per le 6.00 di lunedì 22 maggio.

Nella giornata di oggi dalle ore 17.00, la circolazione è ripresa con alcuni rallentamenti la circolazione sulla linea ferroviaria Bologna-Porretta. Riattivata la circolazione anche tra Firenze e Marradi. Al momento non è possibile effettuare previsioni specifiche in merito alla riattivazione per le altre linee dove la circolazione è interrotta: Bologna-Ravenna, Ferrara-Ravenna-Rimini, Faenza-Ravenna, Faenza-Marradi. I tecnici di RFI sono pronti a intervenire appena le condizioni consentiranno di verificare lo stato dell’infrastruttura e avviare gli interventi di rispristino della sua piena efficienza in totale sicurezza.

Alcuni treni a lunga percorrenza da e per la Puglia seguiranno il percorso via Bologna-Firenze-Roma-Caserta-Foggia con un aumento dei tempi di percorrenza. Sarà assicurata parte dell’offerta dei treni Intercity notte che seguiranno il percorso via Bologna-Firenze-Terontola-Falconara-Ancona-Lecce. Sulla linea Av Trenitalia ha utilizzato treni in doppia composizione per garantire più posti ai viaggiatori, in considerazione della necessaria riduzione di corse. Non si escludono però disagi.

“Tutte le strutture di RFI e Trenitalia – si legge in una nota -sono in continuo contatto con le Autorità competenti per adottare ogni misura per garantire la massima sicurezza della circolazione ferroviaria e ridurre gli inevitabili disagi ai passeggeri, anche con la più ampia e tempestiva informazione e assistenza possibile. Sono oltre 230 i tecnici di RFI al lavoro per il monitoraggio della rete e per l’assistenza nelle stazioni, oltre 560 le persone di Trenitalia e Trenitalia Tper impegnate per assistere i viaggiatori nelle stazioni e a bordo treno. Potenziata anche l’assistenza in modalità telematica attraverso sms, mail, app Trenitalia e siti web di rfi.it e trenitalia.com”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Aqp, lavori per migliorare il servizio...

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato...
- 28 Febbraio 2024

Case di cura poco sicure e...

Case di riposo prive di misure antincendio, abusive e con gravi...
- 28 Febbraio 2024

Si finge prete per ottenere offerte,...

Si sarebbe finto prete nel tentativo di ottenere offerte in denaro...
- 28 Febbraio 2024

Bari, aree verdi e spazi ludici:...

Aree verdi, spazi ludici e "bambini" al centro, ma non solo....
- 28 Febbraio 2024