LUNEDì, 22 APRILE 2024
72,668 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,668 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, in corso il restauro dei dipinti della facciata di San Giuseppe

In restauro i dipinti storici del 1937: i dettagli e le foto

Pubblicato da: Samantha Dell'Edera | Gio, 16 Novembre 2023 - 17:01

È in corso il restauro dei dipinti murali situati sul prospetto anteriore della facciata di San Giuseppe. Il ponteggio è stato allestito e sono stati effettuati dei campionamenti per le indagini diagnostiche sulle tecniche impiegate. A spiegare i lavori in corso il direttore tecnico di cantiere Annamaria Riefolo.

“Abbiamo trovato – spiega – la firma dell’autore dei dipinti, appartengono a Umberto Colonna. Abbiamo trovato anche due date, presumibilmente di inizio e fine lavori, 1937 e 1938. Non abbiamo certezza – continua – sulla presenza di restauri precedenti ma ci siamo resi conto che comunque qualche intervento è stato fatto. Ora dobbiamo attendere gli esiti delle indagini diagnostiche per poi iniziare il lavoro vero e proprio. Ci impiegheremo, tempo permettendo, due mesi”.

La chiesa di San Giuseppe punto di riferimento importante del quartiere Madonnella è sorta nel 1930, su progettazione e direzione dell’ing. Mauro Amoruso- Manzari, per opera di maestranze tutte baresi.

L’intervento di restauro, fortemente voluto dalla parroco don Tino Lucariello e dalla comunità tutta di San Giuseppe,  ha preso le mosse solo pochi giorni fa ed interesserà i dipinti murali del prospetto principale che raffigurano nella lunetta più grande “il ritrovamento di Gesù nel tempio che disputa con i dottori” e nelle tre inferiori più piccole che sormontano i tre portali d’ingresso da sinistra verso destra: “l’Annunciazione della Vergine”, “lo Sposalizio di S. Giuseppe con la Vergine”, “la Natività di Gesù”.

L’intervento è stato possibile grazie ad un finanziamento della Regione Puglia – Assessorato ai Lavori Pubblici pari ad € 42.436,00. Il progetto a firma dell’architetto Alessandra Maria Santa D’Amato e della restauratrice Anna Maria Riefolo, rispettivamente direttore dei lavori e direttore operativo di cantiere ha scontato il nulla osta dell’Ufficio Amministrativo – Beni culturali dell’Arcidiocesi di Bari – Bitonto.

I lavori avranno una durata di sessanta giorni lavorativi e saranno eseguiti dalla ditta N.D. Conservazione e Restauro di Nicola Delvecchio sotto l’Alta Sorveglianza della dott.ssa Enrica Dardes e della restauratrice Tiziana DeLillo della SABAP per la città Metropolitana di Bari.

L’allestimento del ponteggio funzionale alle operazioni di restauro è stato curato dalla ditta barese ZAMAR s.r.l. In un cameo, ci sono i coniugi, committenti dei dipinti, Scoppio e consorte.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Rimpasto Giunta Regione Puglia, è fumata...

Decisione rinviata sul rimpasto della giunta Emiliano. La riunione tra il...
- 22 Aprile 2024

Trapianti di polmone e pancreas nel...

L'attività trapiantologica nella Regione Puglia ha fatto segnare negli ultimi tre...
- 22 Aprile 2024

Il Bari 2023/24: una squadra “forte”...

La gara contro il Pisa, avrebbe dovuto rappresentare la partita della...
- 22 Aprile 2024

Bari, addio al proprietario del ristorante...

Giornata di lutto nel mondo della ristorazione barese per la morte...
- 22 Aprile 2024