VENERDì, 01 MARZO 2024
71,365 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,365 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Femminicidio ad Andria, il marito conferma: “Sono stato io”

L'uomo è accusato di omicidio volontario

Pubblicato da: redazione | Gio, 30 Novembre 2023 - 18:56

Luigi Leonetti, nell’udienza di convalida del fermo, “ha confermato quanto già confessato al magistrato (Francesco Chiechi, ndr) e ai carabinieri subito dopo il delitto ammettendo le proprie responsabilità”. Lo dichiara all’ANSA l’avvocato Savino Arbore, il difensore del 51enne che due giorni fa ad Andria ha ucciso la moglie Vincenza Angrisano di 42 anni, al termine dell’udienza che si è svolta questo pomeriggio dinanzi alla gip del Tribunale di Trani, Anna Lucia Altamura. Il legale non ha chiesto misure alternative alla detenzione per Leonetti che resterà in carcere, a Lucera (Foggia), con l’accusa di omicidio volontario. La decisione della gip sulla convalida del fermo e sull’emissione della misura cautelare è attesa nelle prossime ore.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, pedone investito e due incidenti:...

Un pedone è stato investito questa mattina in corso Italia. Sul...
- 1 Marzo 2024

Bombe carta e fumogeni, Daspo per...

Bombe carta e fumogeni durante la gara, Daspo per 14 tifosi...
- 29 Febbraio 2024

Giornata sulle malattie dell’orecchio, visite gratuite...

L'unità operativa complessa di Otorinolaringoiatria dell'ospedale Dimiccoli di Barletta, diretta dal...
- 29 Febbraio 2024

Maratona di New York: partono iscrizioni...

Aperte le iscrizioni alla Maratona di New York 2024 che quest’anno...
- 29 Febbraio 2024