GIOVEDì, 25 APRILE 2024
72,720 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,720 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Gli striscioni dei tifosi del Bari a Roma: “Noi secondi a nessuno”

Il chiarimento di Aurelio De Laurentis non ha convinto buona parte della tifoseria

Pubblicato da: redazione | Sab, 10 Febbraio 2024 - 09:54

 Uno striscione lungo 11 metri è stato esposto questa notte a Roma sul colle del Gianicolo, presumibilmente diretto a Luigi De Laurentiis – residente nella capitale – da parte dei tifosi del Bari. Il contenuto (“Baresi… secondi a nessuno”) rimanda alla polemica per le dichiarazioni di Aurelio De Laurentiis, che mercoledì scorso nel corso di una conferenza stampa ha definito il Bari “la seconda squadra” del Napoli, suscitando le ire del sindaco del capoluogo pugliese Antonio De Caro che sui social si è scagliato contro ADL, definendo offensive le parole del patron della Filmauro, la società che detiene la maggioranza delle quote della SSC Napoli e della SSC Bari. Dalle dichiarazioni di De Laurentiis si è dissociato il figlio Luigi, presidente del Bari, che ha rivendicato la sua indipendenza nella gestione della squadra.

Lo stesso Aurelio con un post su X è tornato sull’argomento dicendosi “dispiaciuto” e provando a spiegarsi: “Il senso del mio ragionamento – ha scritto – era che avere come proprietà due squadre in due diverse categorie è un valore aggiunto per entrambe”. Il chiarimento non ha convinto buona parte della tifoseria biancorossa e già mercoledì sera sono comparsi striscioni in vari punti di Bari che esprimevano l’insofferenza verso una proprietà nei confronti della quale è già in corso da tempo una contestazione da parte del tifo organizzato. Il malcontento è arrivato oggi fino a Roma, città sede della Filmauro. In un clima che si preannuncia arroventato, questo pomeriggio intanto il Bari scenderà in campo nel match casalingo contro il Lecco, che segna anche l’esordio sulla panchina dei pugliesi di Giuseppe Iachini, il terzo allenatore della travagliata stagione di una squadra che dopo aver sfiorato a giugno scorso la promozione nella massima serie si trova attualmente al quindicesimo posto della classifica di Serie B.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, l’ultimo discorso di Decaro in...

"Ieri ho fatto il mio ultimo discorso da sindaco in consiglio...
- 24 Aprile 2024

Asl Bat, al via progetto pilota...

Sarà avviata a maggio negli ospedali Bonomo di Andria e Dimiccoli...
- 24 Aprile 2024

Per i ponti 16 milioni di...

Quasi 16 milioni di partenze e una complessivamente circa 5,5 miliardi...
- 24 Aprile 2024

Bari, al Demodè Club arriva il...

Venerdì 26 aprile al Demodè Club di Modugno (Ba) diretto da...
- 24 Aprile 2024