BARI – È stato scoperto a rubare 1400 euro dalla cassaforte all’interno della sede centrale dell’Amiu ed è subito scattata la denuncia ai carabinieri e la sospensione, in attesa della conclusione del procedimento disciplinare che porterà al licenziamento. Protagonista un dipendente dell’azienda di igiene urbana, 48 enne, che si occupa della portineria e che lavora in Amiu da 25 anni. “Quando mi hanno riferito di questo ammanco in cassaforte – spiega il presidente dell’Amiu, Gianfranco Grandaliano – ho chiesto di visionare le telecamere di videosorveglianza e abbiamo individuato il responsabile. Ho quindi presentato denuncia ai carabinieri”. L’uomo è poi tornato da Grandaliano, restituendo buona parte della refurtiva.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here