Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

https://vimeo.com/158661443\r\n\r\nBARI – Dai fasti del Settecento al degrado dei giorni nostri. La masseria Dottula è una delle dimore più antiche e preziose di Bari, una villa nobiliare che ha resistito al tempo e all’incuria e che sorge nel centro della città, in via delle Murge a ridosso del quartierino. Sovrastata dal ponte che porta verso il Policlinico, in pochi ormai la notano ma un tempo la sua bellezza e maestosità erano impossibili da ignorare. Difficile ricostruire con precisione la sua storia, c’è chi racconta che nel corso del tempo ha ospitato anche un conservatorio. La famiglia Dottula è fra le più antiche e importanti di Bari. Alcuni ritengono che le sue origini siano bizantine: da Costantinopoli un Giovanni Dottula sarebbe giunto a Bari con la carica di soprintendente dei pagamenti imperiali nel 672. Una storia importante racchiude questa masseria che Bari ha dimenticato. Oggi è in stato di abbandono assoluto, una parte dell’edificio è occupato da un senzatetto. Per il resto, abbiamo trovato solo immondizia, insetti, scritte esoteriche e travi che provano a reggere la struttura ormai in difficoltà.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

2 COMMENTI

  1. Chi è l’attuale proprietario ? Se valesse la pena restaurarla due sono le alternative : o al proprietario si offra l’esenzione dalle tasse per 50 anni o si procede all’esproprio e poi al restauro !!

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui